In piedi sui pedali.

Il rapporto tra uno scalatore e la salita ha un non so che di mistico che è sempre difficile indagare, forse anche comprendere. Quando sale, la strada fa male, ti spacca le gambe, ti senti il respiro a metà all’improvviso. Come può esserci amore in tutto questo? Edoardo Zardini che ha sangue di scalatore nelle…

Continua a leggere

On the road

 Chi viaggia davvero cammina dentro sé stesso Ammetto che quando ho visto Taneli Jonataan Roininen per le strade della Liguria, durante il Trofeo Laigueglia, non sapevo nemmeno chi fosse. Ma l’ho fotografato, come faccio spesso quando qualcosa o qualcuno mi colpisce. Cappellino, barba rossiccia e una bicicletta con due borsoni. Un viaggiatore. Ho scoperto tutto qualche…

Continua a leggere

Where is the limit?

In life is important analize the mistakes. If you learn of your mistakes, you will be a better person. Della Siria ci arrivano le immagini martoriate dalla guerra, le bombe, le case squarciate, i bambini con gli occhi spalancati, i profughi. Una terra piena di cicatrici e ferite ancora aperte. Una terra che dietro la…

Continua a leggere

Oktober

Ci pensavo ieri mentre guardavo la mia tela incompiuta di Gilles Villeneuve che è appoggiata al calorifero della mia camera da un po’ di tempo. Gilles mi guarda da lì tutti i giorni: so che lo devo finire ma so anche che proseguo quando mi va. Quando sono troppo arrabbiata anche per scrivere, quando davvero…

Continua a leggere