Che ne sanno i duemila

Sembra impossibile ma neanche l’autogrill pieno di bambini che molto probabilmente sono diretti in massa a Gardaland per una giornata in cui verranno brasati dal sole durante le code chilometriche riesce a scuotermi dal torpore del sabato mattina. Se ci penso, il Tricolore è una specie di mega raduno, in cui tutti hanno la sveglia…

Continua a leggere

Fuori fuoco

C’è un border collie che gioca nel fiume. Dall’alto si vede l’acqua turchese come se il ponte fosse un drone fisso. E’ il Ticino, scorre come la domenica in una giornata afosa a tratti, con l’aria fresca improvvisa che arriva da chissà dove. Il sole sopra la valle aperta dal pomeriggio, le nuvole come in…

Continua a leggere

Fuori gara

A quelli che perseguono una sfida con tutte le forze. Loro lo sanno che è già una vittoria. C’è stata una mattina di febbraio in cui, svegliandomi, ho visto la neve scendere a fiocchi enormi. Era domenica. Mi sono rimessa a dormire. C’era il GP di Lugano. L’hanno annullato. E’ che questa corsa ha sempre…

Continua a leggere

Fuori dalle regole

A quelli che non sono tornati a casa.   Piccole gocce rotonde di pioggia sull’asfalto, sul legno dei tendoni come in un circo per camminare meglio sopra il fango. E’ un attimo, non piove più, la gente continua a mangiare le salsicce e le patatine che nuotano nel ketchup come se niente fosse. Il cielo…

Continua a leggere

Freccia nel vento

Il vento è caldo e pettina le campagne così verdi nel sole del tardo pomeriggio. Ho la sensazione di essere stata catapultata qui da una navicella in una galassia lontana. Penso che qui, esattamente qui, volevo starci da anni e adesso mi sembra una cosa normale. Succede sempre. Certe volte pensiamo che le cose siano…

Continua a leggere

Heart-beat

A un soffio, nella canalina a fianco della transenna come equilibristi, tutta la polvere negli occhi che si alza in nuvole come segnali di fumo da un luogo sacro a un altro luogo sacro. La schiena del muro è asciutta, taglia in due il fango della campagna che la pioggia ha impastato la scorsa notte…

Continua a leggere

Lunapark

L’amore è una quiete accesa. Il waffle caldo mi si scioglie in bocca insieme al caramello e al cioccolato e alla panna. Sabato prima della corsa, senza essere atleti, senza seguire la dieta o una rotta. Ha piovuto e adesso escono strisce di azzurro e di sole tra le nuvole bianche. A Kortrijk c’è il…

Continua a leggere

Hell is living without you

Un uomo vale quanto le cose che ama. Le mucche bianche come il cielo, la faccia lavata di pioggia del Belgio, il vento che porta aria di niente, come fosse aria di casa. Tornare, una parola così semplice, forse una delle mie preferite, perché io di mancanza ci muoio. Stavolta è diverso però, stavolta non…

Continua a leggere