#GiornidiGiro | Udine

Il tipo versa nel bicchiere mezzo litro di Tocai – che sarebbe friulano – da una damigiana. Mi dice:“Sai quanti sono gli abitanti di questo paese?”“No” ovviamente, rispondo.“Sette”Prima della pandemia, qui ci è passato Napoleone, l’hanno pure scritto su un cartello enorme che occupa tutta la facciata della cascina. Mi spiegano tutto. Hanno trascinato un…

Continua a leggere

#GiornidiGiro | Verona

Naturale, in tv gli spazi si dilatano, la scenografia è più fondamentale della realtà. L’ultima volta che ho visto l’Arena dall’interno non mi ricordo che anno fosse ma era da una televisione con il vecchio tubo catodico incastrata nell’armadio del soggiorno di mia nonna e io ancora non sapevo che diamine di viaggi avrei fatto,…

Continua a leggere

#GiornidiGiro | Bologna

Alzo un attimo gli occhi e guardo il signore che sta seduto sul muretto sotto al portico, gli guardo l’orologio, gli fisso l’orologio, per la precisione. Sembra quasi uguale a quello che aveva sempre al polso mio nonno. Io a queste cazzate ci faccio caso sempre, come se fossero una specie di codice morse dall’aldilà…

Continua a leggere