[📷 GALLERY]

Si alza ancora il vento quando arrivano gli elicotteri, torna la linea tra cielo e mare, esulta un ragazzo per la sua prima vittoria, scivola giù l’acqua a lavare via il sudore. Uniti nella fuga, divisi dal traguardo. Se la fatica fosse un colore sarebbe il bianco, di quando il sole ti brucia gli occhi, di quando non vedi più niente, nemmeno che sei arrivato. Non bisogna mai pensare che la fatica sia sprecata, che la stanchezza sia una prerogativa dei vinti.

SULLA VUELTA 2017:
♥ L’essenziale
♥ L’acchiappasogni
♥ Il veliero

Annunci
Posted by:Miriam

Nata in Brianza, una calda notte di luglio del 1991. Scrivo da quando avevo quattordici anni e nel 2012 ho cominciato questo viaggio che si chiama "E mi alzo sui pedali". Ho pubblicato "Voci di Cicala" nel 2013 e "La menta e il fiume" nel 2015. Mi piace l'estate, i papaveri, il profumo delle foglie di menta e la ninnananna della risacca del lago. A volte scrivo con gli occhi chiusi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...