Never stop loving you

“Questa è la notte, e quel che ti combina. Non avevo niente da offrire a nessuno, eccetto  la mia stessa confusione.” (Jack Kerouac) Milano vista così, la periferia che scivola via dal finestrino con le sue luci del sabato sera e uno scroscio di pioggia improvvisa a rendere l’asfalto lucido. Il gasometro, la Bovisa e l’odore di…

Continua a leggere

L’ultimo chilometro

Le colline imbevute della foschia settembrina, le viti tutte in fila, verdi e oro nel sole pacato come questa terra. Sotto le loro foglie c’è l’uva piccola e nera e rotonda e dolcissima che respira quest’aria d’autunno. Forse qualcuno la ritroverà in un bicchiere di vino, durante una sera d’inverno. Forse qualcuno risentirà il sapore…

Continua a leggere

El Condor Pasa

“Portami a casa mia, sulle Ande Oh Condor.” C’è il respiro della montagna, la nebbia grigia sulle rocce grigie dove si aggrappa l’erba che ha il colore cupo di certi muschi che crescono sui tronchi degli alberi, nutrendosi dell’umidità. L’ultimo pezzo di una schiena lunga, di tornanti e di chilometri. C’è il silenzio lunare delle…

Continua a leggere

Così lontano, così vicino

“Per chi ci ha messo il cuore e altrettanto cuore non ha trovato.  Siamo qui con voi e, nonostante tutto, come voi siamo vivi.” (Giorgio Faletti) La spiaggia di Copacabana è così lontana da quel tuo giardino dove razzolano le galline nell’aria quieta prima del tramonto. Il Belgio è dall’altra parte del mondo. Eppure, alle…

Continua a leggere