Milano-Sanremo 2018 | PHs

[📷 GALLERY] Non c’è niente che non possa succedere qui. E adesso che suona l’Inno e la gente lo canta per la prima volta dopo tanto tempo, ora che la bandiera nostra sventola nel sole vicino ai gabbiani, ai coriandoli colorati come i fiori della Primavera, sembra che sia una specie di sogno, come se tutto…

Continua a leggere

Trofeo Laigueglia 2018 | PHs

[📷 GALLERY] E’ strano svegliarsi e dirsi che si ricomincia sempre da zero, in fondo. Come la prima volta o come l’ultima. Il sole negli occhi a dimenticarsi un po’ dell’inverno, il solito odore dell’olio per i massaggi, correre per i vicoli stretti e bui dove di tanto in tanto occhieggia l’azzurro del mare, tra il…

Continua a leggere

Le foto più belle della stagione 2017

Scattate in solitudine, nell’unico angolo che nessuno aveva scalato, oppure scavalcando gente, gambe, mani, teste, transenne; in cima a una montagna o sul sacro pavé del Belgio; a un soffio dai primi istanti dopo la linea bianca o immersa nel silenzio cadenzato dai rulli prima di una cronometro. Insomma, alcune delle foto alle quali sono…

Continua a leggere

CX STORIES | Faè di Oderzo

Scorrono le vecchie cascine immerse nel grigiore di una mattina sulla quale incombe la pioggia, isolate per i campi, semi abbandonate lungo l’argine invisibile del Piave. “Ogni dieci anni queste case vanno sott’acqua” dice Moreno. Ogni dieci anni arriva la piena, l’argine non esiste, il fiume invade tutto. Sembra una leggenda. Atlantide che si immerge…

Continua a leggere

La Vuelta 2017 | Vila-Real-Sagunt | PHs

[📷 GALLERY] Il Mediterraneo è una striscia azzurra diritta disegnata su un cielo senza nuvole, c’è una vela bianca che naviga sull’orizzonte, una signora quieta con un cappello di paglia sta seduta su una di quelle sedie pieghevoli dei nonni, sonnecchia nella macchia d’ombra dei pini marittimi. C’è l’odore di tutte le cose che restano nella…

Continua a leggere

Campionato Italiano 2017 | PHs

[📷 GALLERY] Paesi con i campanili che si arrampicano sulla collina, coi muri a chiudere i giardini piccoli e afosi dove sbucano le rose rampicanti, le piazze deserte e l’ora di pranzo, i negozi chiusi, un fiorista con un’insegna antica, un anziano in canottiera con le scarpe e i calzini neri che risale piano la stradina…

Continua a leggere