In piedi sui pedali.

Il rapporto tra uno scalatore e la salita ha un non so che di mistico che è sempre difficile indagare, forse anche comprendere. Quando sale, la strada fa male, ti spacca le gambe, ti senti il respiro a metà all’improvviso. Come può esserci amore in tutto questo? Edoardo Zardini che ha sangue di scalatore nelle…

Continua a leggere

Cosa sai di me?

C’è un profumo un po’ dolciastro, come di qualche frutto, che sento spesso nell’aria. Mi fa impazzire. Perché è buono e non so cos’è, non l’ho ancora capito. E’ qualche cosa che appartiene all’estate eppure circola ancora nei pomeriggi di settembre, tra le strade della Brianza. Sta nel mio cervello assieme a tutti gli altri…

Continua a leggere

Vita in salita.

C’è un rituale nelle salite dove passa il ciclismo che si ripete ogni volta, come una quotidianità ritrovata tra amici che si vedono dopo un po’ di tempo e capiscono che sono sempre gli stessi, si vogliono bene ancora come prima e continueranno a volersene. Oropa, nel silenzio di un sabato mattina, si prepara al…

Continua a leggere