National Anthem

Dalla superstrada si vedono le montagne di Lecco: semilimpide in una giornata che era cominciata male e che forse doveva continuare peggio. Invece l’aria si è fatta più mite e c’è questo timido sole di ottobre che fa sembrare il primo pomeriggio l’ora del tramonto. E’ la vigilia dell’ultima Classica della stagione. Nella hall quasi…

Continua a leggere

E’ il Belgio.

Non è agosto. E’ una nuova primavera. Quei primi giorni delle Classiche che il tempo bisogna giocarselo a dadi la mattina, quando il cielo è tra il bianco e il grigio e il sole è un disco sbiadito dietro le nuvole. Forse pioverà o forse no. E’ il Belgio, con le sue case ancor più…

Continua a leggere

Inside the heart

Le selle gocciolano di pioggia, le biciclette appese nell’attesa si specchiano male nelle pozzanghere mai ferme. Sotto i tendoni c’è il rumore dei rulli, tutt’attorno il brusio della gente che guarda, con gli ombrelli uno sopra l’altro. La Lotto Soudal è abituata a questo tempo da Belgio. Sui rulli c’è Sander Armee con la divisa…

Continua a leggere